Rifiuti: commissariate ATO sud Toscana

Ennesima pessima figura per i sindaci  dell’ATO, che ricordiamo essere il gestore dei  rifiuti nel sud della Toscana e precisamente nelle province di Arezzo, Siena e Grosseto.  Dopo l’arresto dell’ex direttore Andrea Corti, i sindaci hanno nominato un nuovo direttore. Ieri, anche il nuovo direttore Enzo Tacconi  ha rassegnato le dimissioni, perché indagato. Sta emergendo, intorno alla gestione dei rifiuti, la peggiore gestione politica da parte dei sindaci e il vano tentativo da parte del sindaco di Siena Valentini di fare da scudo a un sistema,  che vede coinvolti proprio coloro che lui ha sostenuto. Qui serve una totale chiarezza e non resta che commissariare l’Ato.

Unisciti alla conversazione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *