Albertone cala le carte sul tavolo

Mentre alla cena con Lotti calavano i crostini e venivano serviti i  sondaggi a favore di Valentini Bruno, su un altro tavolo Albertone (Monaci) calava le sue carte: quelle che contano, non quelle a perdere del Lotti. Albertone se la giocherà in  tre mosse. La prima: candidato a sindaco del PD sarà Felice Petraglia e la coalizione a sostegno sarà con il  gruppo del Mancuso (Monaci ha già incontrato Rossi e Mancuso), con il listone del Marzucchi (il Marzucchi ha già incontrato il Marzucchi), Siena Attiva e i Riformisti. La seconda mossa se non accettano il Petraglia: chiudere sposando la candidatura di Fulvio Bruni, con il sostegno della stessa coalizione come sopra. La terza mossa: se passasse la proposta romana di candidare Luigi Dallai,  Albertone si prenderebbe la presidenza della Fondazione Mps.

Sempre sul fronte Fondazione Mps, il prode Valentini Bruno sta facendo scoppiare un caso a dir poco imbarazzante. In pieno stile “vecchi tempi”, quando mandava i messaggini a Renzi per avere il beneplacito sulla nomina della Mansi in Fondazione, Valentini sta mettendo in discussione le decisioni del ministero per quanto riguarda l’autonomia dei deputati da nominare in Fondazione Mps. A questo punto Padoan, o smentisce il Valentini, o fa scoppiare un problema giuridico al ministero. In virtù di tutto ciò, per il Valentini stanno pensando a un incarico di tour operator per i pellegrini della Francigena.

3 comments

  • Si mormora che ci sia un sondaggio per le comunali ed è più o meno uguale al dato delle elezioni del 2011.
    Il candidato del centrosinistra tra il 49/52 %,il Piccini tra il 16/17 %,il centrodestra tra il 15/16 %,cinquestelle tra 8/9%,Sportelli 5/7%,la restante percentuale su altri candidati a sindaco di minore valenza elettorale.Ovviamente si tratta di percentuali sul candidato a sindaco e non dei voti ai partiti o liste di sostegno.

  • In una città in cui ci sono personaggi che si ritrovano per candidare,o solo ipotizzarlo,Michele Taddei,mi sembra scontata la vittoria del PD.

  • Con Cesa in campo per le amministrative di Siena,Alberto Monaci appare un gigante della politica.Cesa è il miglior regalo possibile per far rivincere il partito di Valentini.

L’area commenti è chiusa.