Enrico Rossi e il PD vogliono annullare Siena e le altre città toscane

Finita la pacchia con il Monte dei Paschi quelli del PD regionale, in accordo con il finto scissionista Rossi Enrico, vogliono annullare Siena e non solo: vogliono  annullare il ruolo delle città toscane e controllare tutto dalla regione. La  renziana Saccardi e Rossi Enrico hanno deciso di spostare le risorse della sanità a Pisa e il PD, in accordo con Rossi Enrico, ha deciso di annullare il ruolo delle università proponendo un ateneo unico per la Toscana. Il PD senese guidato dal “senza potere o a salve” Simone Vigni e dal sindaco renziano uscente Valentini Bruno,  è subalterno a Rossi e al PD regionale. Per salvare la sanità senese e l’università serve un deciso no al PD e al Valentini. Stessa cosa dovrebbero fare i cittadini di Pisa e Firenze: basta con l’arroganza di decisioni calate dalla regione. Basta con il duo Rossi-Saccardi e basta anche con il finto rinnovatore Eugenio Giani. Chi ha cervello per pensare e sufficiente autonomia, è invitato a non cadere in questi tramagli.