Padoan e Borghi: che fine hanno fatto?

Padoan (PD) e Borghi (Lega) sono due parlamentari eletti a Siena, entrambi si erano presi l’impegno di stare vicino al territorio e di occuparsi delle problematiche senesi. Potremmo capire la loro assenza dalla scena senese se fossero in vacanza, in tal caso appena rientrano potrebbero dare un cenno per dire “noi ci siamo?!” e  magari rispondere a qualche quesito.

La prima questione riguarda i dipendenti di Fruendo, che a seguito delle sentenze di un tribunale devono essere reintegrati al Monte dei Paschi. Padoan e Borghi sono a conoscenza delle sentenze? In caso affermativo, considerato che il MEF (quindi lo stato) è azionista di maggioranza della Banca, perché  non chiedono il rispetto delle sentenze? A tal proposito, sempre per confermare la discontinuità con le gestioni del passato, come mai in Banca Mps c’è ancora la responsabile delle risorse umane voluta da Profumo e Viola?

La risposta al quesito non deve essere il solito giro di parole: servono prese di posizione chiare.

Il secondo quesito riguarda la Fondazione Monte dei Paschi. Padoan e Borghi, sono a conoscenza del caso della nomina nella deputazione della Fondazione di Vincenzo Del Regno, attuale Direttore Generale dell’area metropolitana fiorentina e indicato presso la corte dei conti regionale dalla regione Toscana? Padoan e Borghi, hanno letto l’articolo del caporedattore della Nazione di Siena, che sollevava proprio la questione dell’incompatibilità di Del Regno? Noi lo dicemmo appena nominato, ancora sindaco era Valentini suo grande sponsor.

Sappiamo benissimo che Padoan essendo un parlamentare del PD non dirà mai una parola e non chiederà mai le dimissioni di Del Regno, visto che quest ultimo è uno dei fondatori del circolo renziano di Siena e legato al consigliere di opposizione Valentini. Ma il Borghi che voleva mandar via Morelli dalla Banca, perché non chiede le dimissioni di Del Regno e chiede l’intervento del MEF, visto che il ministero è autorità di vigilanza delle Fondazioni Bancarie? Anche per sgombrare il campo dalle voci che darebbero il Del Regno “protetto” dalla Lega guidata da Vescovi.

Partiamo da questi due quesiti per ora e vediamo se i parlamentari eletti a Siena troveranno il tempo di intervenire. Sempre se sono rientrati dalle vacanze….

One comment

  • Perchè vi dimenticate sistematicamente di Luca Migliorino, eletto nelle file del movimento 5 stelle ?

Unisciti alla conversazione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.