Cultura

Finalmente abbiamo capito da cosa dipende questo stato di incertezza, dubbio, persino malessere, che a momenti si insinua nella nostra testa e li rimane conficcato come un chiodo, fino a che qualche evento nuovo ci distrae e talvolta ci rassicura, facendoci ripiombiare nel torpore che usualmente ci caratterizza. Qualche giorno fa, in una emittente locale […]

Cultura

Un mese fa circa, l’edizione on line de “Il Fatto Quotidiano” pubblicò un breve articolo dal titolo: “Siena, si indaga sull’appalto per le attività di valorizzazione del Duomo: dichiarazioni dei redditi false per non pagare le tasse”. Già al titolo la vertigine ci assale: attività di valorizzazione appaltate e dichiarazioni dei redditi false per non […]

Cultura

Per il giorno 30 agosto, in Piazza Jacopo della Quercia, l’Ordinanza n. 628 del 18 agosto – a firma del Comandante della Polizia Municipale del Comune di Siena – disponeva il divieto di transito e di sosta con rimozione coatta dalle ore 17 alle ore 24, al fine della realizzazione in loco di uno spettacolo […]

CulturaPolitica

Prima di lasciarvi all’articolo del nostro D’Ivano Letto, vorremmo farvi osservare una cosa. Nella foto sopra, tratta dal giornale La Nazione di Siena, vediamo curiosamente comparire Orlando Paris, ex portavoce del sindaco Valentini. Perché ci appare una cosa curiosa? Molto semplice: il Comune di Siena ha dato in appalto “servizi per il pubblico finalizzati alla migliore valorizzazione del […]

CulturaPolitica

Il 25 aprile è il giorno in cui ci riconosciamo nei valori della Costituzione, conquistata con la lotta di liberazione. Una COSTITUZIONE conquistata per garantire la libertà e il diritto al lavoro e la libera espressione dei cittadini. Distruggere l’economia e negare la libertà di espressione viola la COSTITUZIONE! Non era mai successo, nemmeno con […]

Cultura

di D’Ivano Letto In merito alla nota del  20 aprile 2017, l’inchiesta condotta ci ha permesso di ricostruire lo svolgimento dei fatti accaduti lo scorso Lunedì di Pasqua in Cattedrale. Il problema non era il Santo Sepolcro, bensì qualcosa di profano: l’ingresso (a pagamento) in Duomo. Risulta infatti che una coppia di turisti si fosse indispettita […]

CulturaPolitica

di D’Ivano Letto Il Vangelo riporta come, onde evitare che il corpo del Crocifisso venisse trafugato, i Sacerdoti ed i Farisei – preventivamente autorizzati dal Procuratore Pilato – ponessero alcune guardie davanti al sepolcro del Redentore (cfr. Mt. 27, 62-66). Come sia andata a finire la Storia è ormai noto, ragion per cui resta il […]